Come possiamo aiutarti?

Entra nella prima comunità di salute. Domanda ai nostri medici specialisti, gratis! Confronta centri medici

  • HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone ha creato un nuovo articolo

    17 ore fa 50 minuti fa

    Al via Progetto Zero

    Prevenire l’ipertensione arteriosa , definita anche “ killer silenzioso ”: questo l’obiettivo del Progetto Zero , nato dalla proficua collaborazione...

    HarDoctor News
  • elisabetta123 ha postato una nuova domanda

    ieri

    Curettage gengivale

    Gentili dottori, Scrivo per avere un parere in merito alla procedura di curettage gengivale. Ho 35 anni e da diversi anni soffro di recessione...

    Odontoiatria
  • Sperelli ha aggiunto un video.
    2 giorni fa

    Sono circa 60mila i casi di varicella registrati ogni anno in Italia. Nell’adolescente e nell’adulto la malattia tende ad avere un decorso più grave. I vaccini, la miglior difesa per il nostro futuro.

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    2 giorni fa

    I nostri letti sono sporchissimi

    Peggio degli scimpanzé. I letti degli esseri umani mostrano una percentuale di batteri più alta di quella riscontrata nei giacigli degli scimpanzé....

    Malattie Infettive
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 giorni fa

    Vaccini amici delle persone con diabete

    Le vaccinazioni entrano a pieno titolo anche nelle raccomandazioni degli standard di cura del diabete mellito, le linee guida italiane redatte in...

    Diabete
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 giorni fa

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 giorni fa

    Hiv, in arrivo nuovi farmaci

    L’Hiv è ancora un’emergenza sanitaria, nonostante l’attenzione generale nei suoi confronti sia calata nel corso degli anni. "L’Italia - spiega il...

    Malattie Infettive
  • francesca maglie ha aggiunto un video.
    3 giorni fa
  • Dott.ssa Martina Iafolla Psicologa Psicoterapeuta
    3 giorni fa

    Psicologa clinica Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale e Terapeuta EMDR di Primo livello. Richiedi il tuo primo COLLOQUIO GRATUITO!
    Contatti: martina.iafolla@gmail.com

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    3 giorni fa

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    4 giorni fa

    Diabete, i nuovi standard di cura

    L'edizione 2018 degli Standard italiani per la cura del diabete, elaborati congiuntamente dall’Associazione Medici Diabetologi (AMD) e della Società...

    Diabete
  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    4 giorni fa

  • Sperelli ha creato un nuovo articolo

    4 giorni fa

    Mal di testa, arrivano nuovi farmaci

    Chi soffre di mal di testa cronici inizia a vedere la luce. Sono infatti in arrivo nuove molecole che promettono di stravolgere l’approccio...

    Neurologia
  • dott.ssa Laura Rivolta (Sessuologa)
    4 giorni fa

    E in ambito sessuale? Che impatto ha la tristezza?
    La chiamano “sex blues” e soprattutto donne, almeno una volta nella propria vita, l’hanno provata. Arriva come un’onda improvvisa concluso il rapporto, uno stato di tristezza.
    Non dipende dalla qualità del sesso, più probabilmente si collega al calo di endorfine, e porta ad un crollo emotivo non sempre facile da gestire.

    La gioia è stato d’animo intenso ma di breve durata, molto intimo. Può riguardare persone o situazioni, come il piacere di ritrovare una persona cara dopo tempo, oppure l’ascolto dal vivo del nostro cantante preferito. La gioia porta ad una attivazione generale del corpo e della mente, aumentano i battiti cardiaci e il tono muscolare. Migliora anche apprendimento e memoria.
    Chi sperimenta la gioia è capace di apprezzare al meglio il mondo intorno a sé, tende ad aprirsi di più agli altri.

    E in ambito sessuale? che impatto ha la gioia?
    Definita da ricercatori Usa “afterglow”, si tratta di un’aurea di benessere successiva al rapporto sessuale che rafforza il legame di coppia, generando uno stato di soddisfazione

  • dott.ssa Laura Rivolta (Sessuologa)
    4 giorni fa

    GIOIA E TRISTEZZA

    Sono emozioni primarie. Sono provate ad ogni età e ad ogni latitudine del mondo.
    Le condizioni di attivazione sono piacevoli nella gioia, spiacevoli nella tristezza.
    Esprimono stati di animo assolutamente soggettivi, ed hanno entrambe un linguaggio proprio e una propria espressione. La tristezza si palesa attraverso la mestizia, spesso accompagnata da una postura ricurva e da una voce flebile, una scarsa voglia di fare e, prevalentemente, con l’introversione.
    La gioia dirompe attraverso il sorriso, gaiezza e energia di fare.

    Sembra che una ostacoli l’altra, ma entrambe hanno un comune denominatore: sono dotate di transitorietà e permettono di dare valore e apprezzare quanto la vita ha da offrire.
    La gioia senza la tristezza infatti perderebbe di significato, come la luce senza il buio.

    Lo stereotipo sociale ci impone chiaramente un format: gioia piena, sorriso, atteggiamento smart e una buona dose di necessario successo in ogni campo. Tutti risultati da ricercare con forza, mentre la tristezza, ormai sinonimo di criticità personale, va temuta e vissuta con fa

Tour del sito

Perché iscriversi?

Chi è in linea

I nostri medici

Elenco dei medici iscritti
dott. Pozza (Urologia, Chirurgia Urologica e Andrologia)
prof. dott. Siravo (Oculistica)
Dott. Prof. Beniamino Palmieri (Chirurgo generale, maxillo facciale, plastico)
dott. Perrone (Ortopedia e Traumatologia)
Dott.ssa Camodeca Maria Carla (Nutrizionista)
Dott. Paolo Zucconi (sessuologo. psicoterapeuta comportamentale)
Dott.ssa Luna Sifrani (Diabetologa)
prof. dott. Silvestro Lucchese Chirurgia Generale e Colon-Proctologica